Review: Deborah La Cipria

Salve a tutte, care.

Quest’oggi torno attiva sul blog con una recensione di un prodotto make up che è per me, che ho una pelle grassa con tendenza a lucidarsi, indispensabile.

Come avrete intuito, protagonista di questo post sarà una cipria, il prodotto che per eccellenza ha la funzione di fissare il trucco ed opacizzare il viso. Si parlerà della famosissima e vintage cipria Deborah, La Cipria, una delle più famose ciprie compatte che esistano sul mercato da più anni.

Immagine

Conosciamo il prodotto per punti principali.

  • Nome del prodotto e brand: La Cipria di Deborah Milano
  • Colorazione: 30
  • Prezzo: Si trova spesso in offerta sui 5 euro
  • Reperibilità: Acqua & Sapone, profumerie
  • Pao: 24 mesi
  • Quantità: 13 g

Questa cipria si presenta nel suo conosciutissimo packaging rosso arricchito dalle scritte bianche, estremamente essenziale, che la caratterizza e la distingue da anni. All’interno della confezione plasticosa non troviamo alcun specchieto, ma semplicemente una spugnetta applicatrice, che non ho mai utilizzato, perché preferisco la sua applicazione con il pennello.

Sono disponibili 8 tonalità di questa cipria, diversificate tra di loro anche per sottotoni. Abbiamo, quindi, un bel range di colori tra i quali poter scegliere quello che più si addice al nostro incarnato.

Purtroppo su di me questa cipria non offre l’effetto desiderato.

Vi ho ripetuto fino alla nausea che la mia pelle del viso è grassa e tende a lucidarsi nel tempo, perciò io, per tenere a bada l’untuosità che si crea sulla mia zona T del viso, ho bisogno di una cipria strong che mi protegga il trucco e non mi faccia sentire unta.

Con questa cipria non posso esser tranquilla e sicura. Non è la mia cipria.

Dopo un paio di ore il suo effetto opacizzante perde di efficacia e fa capolino sul mio viso una bellissima faccia focacciosa. 

Altro aspetto che non mi fa amare questo prodotto è la sua estrema polverosità che mi fa sempre temere di aver steso troppa polvere sul viso e di ritrovarmi una pelle troppo farinosa, artificiale.

Anche voi vi siete imbattute in ciprie poco soddisfacenti per il vostro tipo di pelle? Commentate in numerose e fatemi conoscere le vostre esperienze truccose.

:*

 

17 pensieri su “Review: Deborah La Cipria

  1. Ce l’ho anch’io ma in un’altra numerazione (che ora ovviamente non ricordo)! e concordo con tutto quello che hai detto.. ti consiglio anche io le ciprie trasparenti, io uso quella di Essence e mi ci trovo bene!🙂

  2. Pingback: “Ciao, ciao e arrivederci” – prodotti finiti #marzo2014 | Country Rose

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...