Review – Shampoo all’estratto di camomilla e miele

Buona domenica a tutte, mie care.

Eccomi con una nuova recensione. No, no, non si tratta di trucco oggi, ma di parrucco!😀 Mi accingo a parlarvi, infatti, di uno shampoo, il mio shampoo preferito, lo shampoo all’estratto di camomilla e miele della linea Ultra Dolce di Garnier.

Immagine

Partiamo dalle caratteristiche del prodotto:

  • Nome del prodotto e brand: Shampoo Ultra Dolce Garnier all’estratto di camomilla e miele
  • Prezzo: Sui 3 euro, ma io lo prendo in offerta a meno di 2 euro
  • Reperibilità: Nei supermercati, in profumeria
  • Pao: 12 mesi
  • Quantità: 250 ml

Innanzitutto vorrei scusarmi per non aver inserito la foto dello shampoo, ma, purtroppo, qualcuno, mia madre, ha pensato bene di buttarne via la confezione, appena abbiamo terminato il prodotto giovedì scorso. Perdonatemi!😦

Si può dire che questo è lo shampoo che ho utilizzato di più nella mia vita.

Lo usavo, infatti, quando ero bambina, perché, grazie alle proprietà schiarenti e riflessanti dell’estratto di camomilla al suo interno, metteva in risalto i naturali riflessi biondi dei miei capelli ed era una cosa che piaceva tanto a me e a mia madre.

Poi ho ripreso ad utilizzarlo, quando frequentavo il liceo, perché volevo ritrovare i riflessi chiari dei miei capelli castani, che ormai erano diventati di un castano scuro piattissimo e bruttissimo.

Poi l’ho riscoperto quest’anno, grazie ad un video di Carlitadolce su YouTube, in cui viene lodato il suo INCI e la sua formulazione.

Eccovi l’INCI: aqua, sodium laureth sulfate, disodium cocoamphodiacetate, glycerin, disodium laureth sulfosuccinate, ci 19140, camomilla recuitita extract, cocamidopropyl betaine,cocamide mipa, sodium chloride,sodium benzoate, sodium hydroxide, peg-55 propylene glicol oleate, polyquaternium-10,salyc acid, mel, linalool, benzyl alcohol, propylene glycol, isopropanolamine, caramel,citric acid,butylphenyl,methylpropional,hexylene glicol, hexyl cinnamal, glyceryl laurate, parfum.

Passiamo ora alla recensione vera e propria del prodotto.

Adoro questo shampoo, perché lava bene i capelli, ma, allo stesso tempo non è aggressivo sulla cute, come quello della stessa linea all’olio di argan e al mirtillo rosso.

Dopo lo shampoo, i capelli risultano morbidissimi e leggeri e, dopo la piega, risultano anche molto voluminosi, cosa che mi piace molto, visto che io ho dei capelli sottilissimi che difficilmente riescono ad avere un bel volume.

Altra cosa importante: quando lavo i miei capelli con questo shampoo, noto che si sporcano meno, riesco a fare lo shampoo solo due volte a settimana, cosa più che positiva per me che ho i capelli grassi.

E, tranquille, va bene anche sui capelli colorati, perché l’effetto schiarente della camomilla al suo interno è davvero irrilevante. Considerate che i miei capelli sono ora di un rosso ramato e questo shampoo ne risalta soltanto i riflessi senza schiarirli.

Che dire? Io ve lo consiglio davvero: ha un buon INCI, un buon risultato, un buon prezzo e anche un buonissimo profumo!

E voi avete mai provato questa linea di Garnier?

Un bacione!

21 pensieri su “Review – Shampoo all’estratto di camomilla e miele

  1. Penso di avere la cute delicata perché ho provato diversi tipi di shampoo e tutti rischiano di far comparire un po’ di prurito. Al momento sto usando uno shampoo della Protoplasmina che costa una cifra, anche se devo ammettere che dura tantissimo. Proverò questo comunque, nella speranza di trovare un sostituto più economico🙂

    • Questo è molto delicato, io lo usavo da bambina. Nella mia famiglia lo usano tutti e nessuno ha riscontrato alcun problema con questo shampoo. Io ho avuto il tuo stesso problema anni fa con uno di Fructis, linea che non ho più comprato. Provalo e fammi sapere! Un bacione. :*

  2. Ciao cara! Io non ho mai provato nessuno shampoo della Garnier ma sento tante recensioni positive e penso che appena terminato il mio shampoo dei Provenzali comprerò questo o qualcun’altro🙂
    Baci :*

    • Mai provati?
      Fammi sapere allora, vedrai che ti troverai bene!! Io oggi ho usato per la prima volta quello alle 5 piante, la prima impressione è stata ottima. Un bacione.🙂

  3. È anche il mio preferito! Lo alternò a quello alla camomilla o a quello all’ottima di Antica Erboristeria, e a quello di Garnier ai fiori di tiare’ (sa di frangipani e lo adoro) e di recente ho provato il balsamo di Garnier 5piante e voglio provare anche lo shampoo! Adoro anche la verbena!

  4. Pingback: “Ciao, ciao e arrivederci” – prodotti finiti #settembre 2013 | Country Rose

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...