Un prodotto delusione: parliamo di tinte per labbra!

Ciao a tutte, mie care, rieccomi qui con una nuova recensione.

Oggi parliamo di tinte per labbra, un prodotto nel quale riponevo molte speranze, ma che, in realtà, mi ha delusa molto. Nel mio beauty ce ne sono soltanto due, per fortuna, la 1000 Kisses Lip Tint di Rimmel e la Smooch Proof LIPStain 16 H di NYC, e credo che non ce ne saranno altre.

Immagine


Immagine

Ma andiamo con ordine e parliamo della tinta labbra acquistata per prima, quella della NYC.

Caratteristiche del prodotto:

  • Nome del prodotto e brand: Smooch Proof LIPStain 16 H di NYC
  • Colorazione: 493 Champagne Stain
  • Prezzo: 3.99 euro
  • Reperibilità: ad Acqua & Sapone, in alcune Oviesse, in alcune profumerie
  • Pao: 12 mesi
  • Quantità: 3 ml

Immagine

Ho acquistato questa tinta per labbra ad Ottobre, nella profumeria “za/9”, dopo aver letto tante recensioni positivissime su questo prodotto, perché ero molto incuriosita da questa innovazione ed ero tanto curiosa di provarla su di me, visto il prezzo irrisorio che ha.

Devo dire che questa tinta labbra mi ha delusa sin dalla sua prima applicazione per vari motivi, durata, resa sulle labbra e colorazione.

C’è da dire come prima cosa, infatti, che questo prodotto non dura sulle mie labbra quanto dovrebbe durare una buona tinta per labbra. Certo, non mi sarei mai aspettata di avere sulle labbra una colorazione perfetta per 16 ore, sono tante, forse anche troppe, ma non avrei neanche mai pensato che sarebbe svanita subito dopo un aperitivo, alla prima applicazione.

La cosa è poi peggiorata con le applicazioni seguenti.

Qualche giorno fa, in un pomeriggio di shopping, addirittura, è svanita dalle mie labbra, lasciando solo piccole chiazze informi di colore sulle labbra. Che delusione.

Passiamo poi alla sua colorazione e alla sua resa sulle labbra.

Il colore dovrebbe essere un rosa fragola, ma sulle mie labbra si avvicina molto ad un color prugna. Questo, naturalmente, non è un difetto del prodotto in sé, ma ho sbagliato io nel scegliere la colorazione.

Il problema sta nella resa del prodotto sulle labbra. La tinta, infatti, tende a non colorare in maniera uniforme le labbra, ma a formare delle chiazze diverse di colore e questa cosa non mi piace molto, anche se, applicando un burro labbra dopo, il colore riesce ad uniformarsi meglio.

Passiamo ora alla seconda e ultima tinta per labbra presente nel mio beauty, la 1000 Kisses Lip Tint di Rimmel.

Caratteristiche del prodotto:

  • Nome del prodotto e brand: la 1000 Kisses Lip Tint di Rimmel
  • Colorazione: 100 Endless Blossom
  • Prezzo: 13 euro
  • Reperibilità: Limoni, Douglas, Acqua & Sapone
  • Pao: 12 mesi
  • Quantità: non riportata

Immagine

Non contenta della prima delusione, a Dicembre, approfittando di un’allettante promozione di Limoni, con 20 euro mi sono portata a casa ben quattro prodotti Rimmel, la suddetta tinta per labbra, la cipria Stay Matte, una matita occhi Exaggerate e il mascara Scandal Eyes Show Off, che non ho mai avuto il piacere di provare, dal momento che era secco.

Devo dire che questa tinta per labbra non è stato una vera e propria delusione, infatti, l’ho adorata nelle sue prime applicazioni sia per la sua durata, sia per la sua colorazione, sia per la sua resa ottima.

Dopo un po’ di applicazioni, però, il suo comportamento è cambiato.

La sua durata non è più estrema, ora va via dalle labbra con un niente, anche solo se bevo, e anche la sua resa è cambiata, perché non ha più la stessa pigmentazione di Dicembre. Probabilmente si sta già esaurendo il prodotto al suo interno, non lo so.

Tiriamo ora le somme.

Per me, l’esperimento “tinte per labbra” finisce qui, non penso ne comprerò altre in futuro. Preferisco di gran lunga i rossetti a lunga durata, come ad esempio quelli Kiko della collezione Lavish Oriental, più duraturi sulle labbra, più confortevoli e anche più economici, rispetto alla maggior parte di tinte per labbra in commercio.

E voi cosa ne pensate di questo prodotto innovativo? Quali tinte per labbra avete provato? Sono tanto curiosa di sapere la vostra opinione in merito.

Un bacione colorato e alla prossima!

43 pensieri su “Un prodotto delusione: parliamo di tinte per labbra!

  1. Io non ho mai provato le tinte per le labbra e sinceramente non mi attirano affatto. Mi fa un po’ schifo il fatto, che sembrano dei pennarelli non lo so😀

  2. Anch’io li avevo visti all’Oviesse qualche tempo fa ma non mi hanno convinta fino in fondo provando il tester e alla fine non li ho comprati… e ho fatto benone!!!🙂

  3. che peccato, io con quella della NYC mi trovo da dio..Ho comprato il colore più scuro a dicembre e la sto usando tutt’ora la sera, addirittura al mattino ho ancora tracce di colore🙂 Poi ho preso la stessa che hai acquistato te e la uso per il giorno, soddisfatta. L’unico problema è che mi secca un po’ le labbra, ma con il burrocacao passa tutto

  4. Anche io ho preso una tinta della Rimmel e la delusione è stata enorme: oltre alla puzza incredibile che mi dà molta noia, il colore dura pochissimo ed è ben lontana dall’effetto che mi aspettavo… Faccio davvero fatica ad usarla per via dell’odore/sapore e credo che arriverà a seccarsi ferma nel cassetto… Peccato, ma non ci ricascherò più!
    (A parte per le tinte non a pennarello, quelle su di me durano molto!)

    • Sono d’accordo con te, anche a me non piace l’odore chimico che ha quella tinta. Io in questi due giorni l’ho usata, vorrei finirla. Non mi piace lasciare i prodotti a metà. Quali tinte non a pennarello mi consigli di provare?😉

  5. Io ne ho una di Rimmel da MESI ma devo ancora provarla, perché nel frattempo mi ero innamorata delle Vernis à Levres di YSL (mi piace moltissimo che rimangano sempre morbide sulle labbra!) e non ho usato altro.
    Un bacione, a presto!

  6. Dopo la scottatura con quella Max Factor mi tengo lontana dalle tinte a pennarello… in compenso non so resistere a tutte le altre😉

      • A penna solo Max Factor e qualcosa che ho acquistato all’estero di cui non ricordo la marca, ancora da aprire.
        Sugli “altri” fronti ho un Double Touch (Kiko), un Pro Longwear Lustre Lipcolour (Mac), due Pro Longwear Lipcreme (Mac) quella della Hugs&Kisses (Essence) ho regalato la Gel Tint (Essence) dopo averla usata qualche volta e ho terminato la Superstay Color 18H (maybelline). Le prime 2 sono le mie preferite, mentre ho scoperto che la Maybelline ha una buona tenuta solo in colori un minimo scuri.
        Messe tutte insieme fanno un po’ paura…

      • Kiko su quel prodotto ha un ottimo rapporto qualità/prezzo! Quello MAC è altrettanto valido ma oltre a costare di più il gloss si è indurito e ogni volta devo fare mille imprese per raccoglierne un po’🙂

  7. Sono rimasta delusa io pure dalle tinte labbra. Io ne ho una della NYC, rosa chiarissimo: su di me manco si vede! La uso come base rossetto, ogni tanto, giusto per cercare di finirla in qualche modo!
    Poi mah: mi sembra puzzi di indelebile..

  8. Pingback: “Ciao, ciao e arrivederci” – prodotti finiti #novembre 2013 | Country Rose

  9. Ho appena acquistato due tinte labbra a pennarello ne ho giusto provata una in fretta ed è molto bella il colore forte come piace a me e grande durata l’unica cosa è l’odore che hanno di solito i pennarelli normali tipo di spirito non so se sia normale vorrei una tua rispostaaa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...